Angosce

– Pemmesso, pemmesso, scusi c’ho fretta…

– Signora ma c’è la fila, aspetti il suo turno.

– No! ma io non devo prendere ippane ma le zippole qua fuori!

– E che fa, non può aspettare?

– Ma se su i sei menu cincu! I ristoranti chiutono!!!

– Intanto si metta la mascherina, ma poi, u zippularo chi è ristorante?

– Ma cui? Macari chistu ca fora?

– Certo, lo chieda qui, alla cassa…

– Scusi signorina, i zippule a che ora chiutono?

– Signora, il panificio chiude alle 20:00

– Macari i zippule?

– Sì.

– Piii! Meno male, mi sta savvando la vita, che se non ci potto le zippole colla nutella a me figghia chidda si mette a ghittari uci e mo marito non si po’ talari a pattita ra e ci ietta uci i supra!

Un pensiero su “Angosce

  1. ma non si possono postare foto cosí impunemente. sono 32 anni che nun manciu zippoli. la scoppiatina mi hai fatto venire
    P.S.: con molta simpatia 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.