Curricula – Curriculorum – Curriculis

Se Conte, il Presidente del Consiglio incaricato non dovesse sciogliere la riserva e non riuscisse a formare un governo, se Mattarella dovesse ripensarci… io mi porto avanti.

Archimete Pitacorico nasce a Siracusa.

Compie il primo ciclo di studi presso il Kindergarten for Performing Arts diplomandosi con un saggio in cui interpreta magistralmente una coccinella.

Negli anni successivi, si diploma a pieni voti presso la Tucidide School of Elementary Culture discutendo una dissertation dal titolo “La festa della Mamma”. Perfeziona i suoi studi elementari presso il Francescane Nuns Chatolic College di via dell’Olimpiade dove si specializza in trinca, soffione e palla avvelenata.

Folgorato dalla poetica dello scrittore siracusano, si iscrive alla Elio Vittorini Economic School of Polibio dove in tre anni brucia le tappe e ottiene il prestigioso degree, discutendo una tesi sul dumping negli scambi commerciali tra Baltimora e il quartiere Akradina.

Acquista un Sì di seconda mano e in estate parte per un soggiorno di tre mesi all’Arenella perfezionando i suoi studi al Samoa College of Granita di Mandorla.

Si iscrive all’Einaudi College of Syracuse ma dopo un biennio travagliato e in disaccordo con l’impianto didattico giudicato troppo liberale, decide di cambiare e approda all’integerrimo O. M. Corbino School of Pignateddi dove si diplomerà discutendo un paper sulla bioetica, il progresso scientifico e il prezzo calmierato della pizza degli ambulanti alla ricreazione.

Parte per un lungo viaggio di perfezionamento che lo porterà a visitare le biblioteche e i pub dei più importanti atenei di Londra, Oxford, Dublino e il campeggio di Cuore.

Al rientro, sceglie l’Università di Bologna, e si iscrive al corso di laurea Damma – Indirizzo Canterini. Il percorso di studi articolato è fondamentale per la sua crescita accademica. Si laurea con una tesi sulla fortuna critica di Gustav Mahler a Pachino.

A Milano ottiene il diploma post laurea e si specializza nella produzione culturale e dello spettacolo dal vivo, perfezionando le competenze tecnico-giuridico-sociologico-amministrative e sommandole alle sensibilità umanistiche e artistiche nel tentativo di non pagare la Siae.

Specializzato in comunicazione politica, trascorre interi mesi all’estero perfezionandosi nelle caffetteria e negli shop dell’università di Berlino, New York University, Columbia University, Harward Boston, University of Montana, Seattle University, University of Arizona, San Francisco Arts College, Univerity of California UCLA. Alla Columbia e all’UCLA acquista anche due t-shirt. A Harvard un cappellino ma lo dimentica sul volo di ritorno.

Il suo obiettivo futuro è la vincita dell’ambito Premio Tiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.