Lettera al Sindaco di Ferla

Caro Michelangelo,
non ti crucciare. Essere stato sbattuto fuori dalla segreteria del Partito Democratico, da questa Segreteria, di questo Partito Democratico, è solo un punto a tuo favore e dimostra la fragilità dei tuoi avversarsi politici. Non che ce ne fosse bisogno, basta leggere con superficialità i giornali locali per rendersi conto chi f76a4b1aec9898a6525eeb3d56f488a3sono, cosa fanno e cosa hanno fatto nella loro storia politica i protagonisti di questa patetica vicenda. Tu sei sempre stato diverso e alla teoria fine a se stessa, alla perversione del tavolo tecnico, all’accordo sottobanco, alla logica del fotti compagno, hai sempre anteposto i fatti concreti. Se uno qualsiasi di questi personaggi che ti definisce miserabile, avesse solo una minima parte della tua competenza e della tua voglia di fare, vivremmo in un posto di gran lunga migliore. Ma tu ottieni risultati mentre loro mangiano tartine, sorbiscono caffè e passeggiano con le mani dietro la schiena su e giù per corso Gelone. La distanza è siderale e anche io, al posto loro, ti avrei sbattuto fuori. Non c’è niente di peggio che avere accanto una persona che anche involontariamente, ti ricorda cosa significa veramente fare politica per il bene comune. I tuoi risultati parlano da soli: hai risollevato un paese moribondo trasformandolo in paradigma di buone pratiche. Ferla sarà anche un minuscolo borgo e potrà pure suscitare la facile l’ironia di alcuni personaggi senza argomenti e fatalmente legati al complesso del pene, ma tu porti a casa risultati, loro postano, con errori blu, frasi fatte sui social. Da tutta Italia, sindaci ed amministratori sono venuti a vedere cosa hai fatto e come sei riuscito a realizzarlo. Ti sei guadagnato la stima e il rispetto di una moltitudine di persone che neanche ti conosceva, perché il tuo impegno, la tua visione nitida di un futuro sostenibile e solidale, rappresenta per moltissime persone una vera rivoluzione culturale e politica. Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.