Schiuma nella Fontana di Diana: la rivendicazione di MDP

A poche ore dall’atto vandalico che ha scosso le coscienze dei siracusani – anche di quelli che non pagano la Tari – arriva la rivendicazione di MDP (Macchina – Dio – Patria), il movimento di automobilisti integralisti famoso per le proteste eclatanti e le azioni dimostrative. “Prima le automobili” è il titolo di un comunicato stampa attraverso il quale il Movimento rivendica il blitz con il sapone e pretende la demolizione della fontana di Diana e la sua sostituzione con un impianto di autolavaggio di ultima generazione. “Piazza Archimede – si legge nel comunicato – è il fulgido esempio di parcheggio selvaggio e non regolamentato che tutto il mondo ci invidia, l’archetipo al quale le altre città dovrebbero ispirarsi. Essa è a tutti gli effetti un garage e rappresenta per MDP un unicum che va preservato dalla volgare offesa di una timida Ztl e protetto dall’incedere lento e sconclusionato dei pedoni. Solo un terribile vuoto scalfisce l’idillio di lamiera, gomma, Pm10 e maleducazione che caratterizza Piazza Archimede: la mancanza di un autolavaggio con spazzole rotanti”.

Caravaggio – I prodromi per una Crocifissione di Sant’Andrea

Vendo prestigioso bozzetto autografo de “La Crocifissione di Sant’Andrea” di Caravaggio, già appartenuto alla collezione Strummerleaks-Tekra. Vergognomi assai ma necessito soldi droga.

Tuttapposto

– Preco?

– Un caffè macchiato, grazie.

– Vuole un sosso d’acqua?

– Volentieri. Naturale per favore.

– Ecco a lei.

– Mi scusi, potrebbe servirla in un bicchiere di vetro, per favore.

– Picchì?

– Lo preferisco… ma poi, ma non c’era l’ordinanza Plastic Free?

– …

– Sì, insomma, Il divieto dell’utilizzo di plastica monouso non biodegradabile.

– Ma unni?

– Qua, a Siracusa!

– Ma cu c’ha ditto a lei?

– Tempo fa, era sui giornali…

– No, no, a quali oddinanza! Qua tuttapposto.

Ancora un trionfo

Dopo i riconoscimenti al porto, ancora un trionfo per la città. È Siracusa con il suo ambulante all’angolo di Santa Panagia a ottenere il primo posto da parte dell’inglese John Winston Clarke, esperto conoscitore di frutta e verdura, che ha stilato una classifica dei migliori venditori ambulanti di Sinapa, Meloncino di Paceco e Sacchi sabbaggi di tutto il Mediterraneo per il periodico di settore “Apecar”.

Blitz all’ippodromo

Siracusa, controlli a sorpresa in quattro scuderie ippiche: sequestrati farmaci, forme di sbizzero, vaschette di ogghiu re pipi e svariati secchielli di sassaemayoness. Analisi di laboratorio verificheranno eventuali anomalie e irregolarità dei condimenti utilizzati. Assocavallo e Confpanini sulle barricate: giustizia ad orologeria che colpisce e danneggia un settore d’eccellenza.