Good Bye, Duccio!

Esce dal coma e vi fa subito riento!!! È la storia di Duccio Patanè, il militante della sinistra extraparlamentare entrato in coma nel 1991 durante una manifestazione contro l’amministrazione comunale di Priolo guidata da Pippo Gianni. Nel pomeriggio di ieri, dopo 17 anni, Duccio Patanè si è miracolosamente svegliato circondato dai compagni del circolo Dolores Ibárruri ma, una volta appresi i risultati elettorali, non avrebbe retto il colpo ricadendo immediatamente in uno stato di profonda incoscienza.