Amministrative 2018, cosa vogliono i siracusani?

Le elezioni amministrative sono alle porte e Archimete Pitacorico ha commissionato al prestigioso istituto di ricerche Quasimoto, un’indagine demoscopica tra la popolazione per tracciare un quadro – il più possibile fedele – dei desideri dei siracusani, i sogni, le speranze, la visione di un futuro nitido e radioso. Il campione dei cittadini intervistati è eterogeneo, di età compresa tra i 18 ed i 79 anni; di diversa estrazione sociale e comprende perfino alcuni malacarni della Mazzarrona, Augusto Michelangelo Pappalardo del Casale, vicepresidente dell’Associazione Ortigia Sangue Blu e alcuni esponenti scissionisti di Potere al Popolo.

38% La tari più bassa d’Italia

18% Basta file alla Posta

18% Stop al fermo biologico per Mucco, Ricci e Scoppolaricchi

12% Abolizione corpo Polizia Municipale

 8% Mai più Scirocco

 7% Strade senza buche e tutte in discesa per risparmiare benzina

 

2 pensieri su “Amministrative 2018, cosa vogliono i siracusani?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.