Assopanini e Confcavallo sotto attacco hacker

Ci sono anche i consociati di Assopanini e Confcavallo tra i siti italiani finiti sotto l’attacco degli hacker russi di Killnet. Su Telegram il collettivo ha pubblicato una serie di indirizzi che sarebbero stati violati. Nell’elenco, oltre ai siti di Senato e Difesa, compaiono anche quelli di Nuccio, Antonio, Claudio e Nzino e del Panino di Notte. Il tutto con un breve messaggio mandato dagli hacker filorussi con scritto “Chi ci mittemu no panino?”. 

Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un attacco informatico di tipo DDos (Denial of Service) a un server sbizzero controllato a distanza dagli hacker che con questa tecnica, inviano al server contemporaneamente migliaia di false ordinazioni che hanno congestionato le piastre dei paninari.

L’attacco ha messo anche in crisi il sistema di delivery e tantissimi utenti si sono visti recapitare panini ultra conditi, vaschette di patatine e centinaia di migliaia di confezioni monodose di sassemayoness mai ordinate. Tutti gli ordini impazziti proverrebbero dall’account hackerato del povero Sig. Spinoccia di Tivoli, che prima di svenire, si è visto recapitare una email di Deliveroo con una fattura di 600mila euro.

Intanto, sono in corso indagini del Centro comunale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche e delle eccellenze siracusane avanti insieme dei Vigili urbani per valutare anche ulteriori eventuali danni.

Ansia della settimana 1 agosto

 – 1) Photoshoppo a prezzi modici immagini cruscotto auto aumentando temperature termometro a dismisura.
11752511_10207410752536718_7220829489105631520_nVuoi sbalordire amici e conoscenti?
Vuoi incrementare il numero dei like?
Questo è il servizio che fa per te.
Con il pacchetto copy plus avrai in aggiunta frasi ad effetto tipo “Stai murennu“, “Fuso sono“, “Abbampai“, “Minchia!!!” o ironiche “Mi scuddai a feppa a casa” e “Stuta s’aria condizionata“. 
Non perdere l’occasione!!!
Sconto 20% per i possessori di tessera Siracusadamare e Eccellenze siracusane gold.
Affrettati…

 – 2) Scarica e condividi Evolution, l’applicazione che studia il tuo politico preferito e ti fa vedere come sarà tra dieci anni!!!

È scientifico!!! Il nostro algoritmo non sbaglia mai. Provalo, è gratis…

Schermata 2015-01-13 alle 14.51.06In più, se partecipi al concorso “Vota il sorriso più falso“, puoi vincere fantastici premi e un abbonamento di 1 anno a un sito di bufale a tua scelta!!! Che aspetti?

Scarica Evolution, provalo con il tuo consigliere comunale e lasciati trascinare nel gioco dell’estate!!!

Disclaimer: Evolution va in crash se si sottopongono foto di Cuperlo, Meloni, Faraone, Sibilia, Malignaggi, Rabbito, Lo Curzio ed altri…

 – 3) Sono svogliato, no problem solving, no ambizione. Faccio spesso errori di grammatica, mi lancio in improbabili coniugazioni di verbi transitivi, difetto nel calcolo semplice e nell’utilizzo di piattaforme informatiche, non sono avvezzo a word ed excel. Cerco posto dirigenziale in società partecipata o contratto tempo indeterminato pubblica amministrazione!

 – 4) Nella polemica tra hacker e utenti della pagina Facebook “Sei di Siracusa se (svariati puntini di sospensione e punti interrogativi)” tendo a schierarmi con i primi, quantomeno per il corretto utilizzo della lingua italiana. Una menzione speciale va però all’utente che dopo essersi schierato in difesa delle meraviglie della città aretusea e dell’accoglienza dei siracusani, ha commentato una provocatoria foto con un gruppo di Rom con la didascalia “sabato pomeriggio a Sr” con un netto: non ti permettere profuga di merda!!! sei una di loro!!!

 – 5) Il rapporto Svimez spiattella dati agghiaccianti ma non tiene in considerazione la crescita esponenziale del Gratta e Vinci quale indice economico del meridione. Restiamo in attesa del più meticoloso e condivisibile Schermata 2015-07-31 alle 12.13.34rapporto Sbizzer, che analizza la curva di crescita della carne di cavallo e garantisce una lettura più dettagliata della situazione economica. Per alcuni analisti, il dato della carne di cavallo incrociato con il consumo dei condimenti – in particolare ogghiurepipi, funchetti e sassaemayoness – smentirebbe Svimez evidenziando una situazione tutt’altro che disastrosa!!!