Confcavallo contro OMS

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, inserisce insaccati e carni lavorate nella lista dei cancerogeni alla stregua di amianto e sigarette. Immediata presa di posizione della Confcavallo, l’associazione di categoria dei paninari su ruota, che lancia una campagna mediatica per scongiurare il tracollo.

– Sbizzero?

– No, mettici funchetti, ogghiu re pipi e sassaemayones.

Confcavallo ha già incassato la solidarietà della Ong “Vaschette” e dell’associazione dei consumatori “Federvaddostana”.