L’eterno ritorno

Non si dispiaccia lo Zuccherino di Paceco,

non si strugga l’Avocato locale,

non si disperi l’Albicocca di Scillato o la Giallona dell’Etna.

Il momento tanto agognato è finalmente arrivato.

Che indietreggino i dehors,

che si voltino, sguardo a terra, gli altri ambulanti,

lasciatela passare con tutta la sua grazia.

Si allerti il Sindaco,

si agghindi la Carrozza del Senato,

sfilino in parata i Vigili Urbani,

suonino a festa le campane.

Oggi celebriamo l’ innocenza,

quelle forme seducenti, il dorato della pelle

la dolcezza della sua essenza.

Bentornata Cipudda di Giarratana.

Plastic Free

Siracusa, plastica monouso: tolleranza zero. Da aprile multe fino a 500 euro ma solo per i soliti 4 sfigati. Niente sanzioni per gli esercizi commerciali gestiti da malacarni.

Delenda est

Ma in un contesto con servizi da terzo mondo e senza una visione urbanistica del futuro, solo a me i dati di Confcommercio su Ortigia (+24,2% nuovi negozi; 23,1% attività ambulanti; 93,8% attività turistiche) appaiono come una minaccia e il risultato di una pericolosa bolla speculativa?

Photo Credit: ArchimetePitacorico – Il tavolo con il vicolo intorno, 2018

 

Ansia della Settimana 25 gennaio

Cerimonie e Simpoli

archimede-300x198Svelato il rendering del monumento ad Archiemede ed è subito polemica! Il genio siracusano raffigurato mentre regge con la mano destra un gigantesco gettone di presenza. Insorgono i 5 stelle!!! Allo studio dell’amministrazione tante novità per la giornata dedicata all’illustre scienziato finanziata con fondi EU:

– Un grande evento annuale per celebrare il progresso scientifico e tecnologico dei semafori intelligenti

– Un convegno internazionale dal titolo “Dagli specchi ustori alle navette elettriche nell’epoca dell’accountability”

Infine un gigantesco pallottoliere per i calcoli più difficili sarà istallato sopra il parcheggio Talete per permettere ai cittadini di calcolare tasse, imposte e balzelli.

Crascio DOP

Scarse condizioni igieniche: chiuso un panificio di piazza Pancali.

– Buoncionno, 4 bocconcini, e 2 scolli crazie

– fineru, c’è chiddu ca viri…

– allura mi rassi si 3 pappapani e 2 fuochisti e un pizzuddo ri sa ragnatela

– 1 euro e 80 preco

La politica che fa

Approvato bilancio di previsione 2015. Consiglieri e Giunta hanno poi dato vita a un finto veglione di capodanno smart con tanto di fiaccole, bollicine e trenini sulle note di Disco Samba. Il conto alla rovescia finale ha sancito l’ingresso ufficiale della città nel 2016!!!

Licenziato dipendente assenteista

Ma siamo pazzi? Cioè adesso un dipendente pubblico non può neanche timbrare e andare a fare la spesa o andare in palestra? Ma veramente vogliamo vivere in una società dove chi lavora nel pubblico svolga con scrupolo le mansioni per cui è pagato!!! Questa è una deriva molto pericolosa, qui si rischia di alterare dal punto di vista antropologico e sociologico i valori di un popolo radicati nella storia!!! Fai girare, appoggia anche tu il Comitato “Stipendio pubblico sì ma senza lavoro” e il Sindacato autonomo “M.A.U.T.T.A.” Contrasteremo insieme queste scelte vergognose e populiste!!!